icon fixed

5 migliori spiagge intorno a Hvar

Nous avons fait une excursion en bateau sur toutes les meilleures plages de Hvar. Voici nos 5 favoris !

SOMMARIO

    Ultimo Aggiornamento: 24.05.2023

    SOMMARIO

      L’estate scorsa io e i miei 6 amici abbiamo deciso di prenderci due giorni liberi e andare in un posto dove rilassarci e goderci il sole e il mare; idealmente da qualche parte dove potremmo trovare spiagge appartate e godere di splendidi paesaggi.
      Avendo trascorso la maggior parte delle mie estati a Hvar, ero ben consapevole che potesse essere il posto perfetto. L’isola più soleggiata della Croazia, Hvar è sempre stata popolare tra i turisti; eppure il numero di turisti che la visitano continua a crescere anno dopo anno. Ma non è una sorpresa, perché il numero di località che vale la pena visitare, non solo sull’isola ma anche nelle sue immediate vicinanze, è immenso.
      Dato che Hvar è un’isola e una destinazione prevalentemente estiva, è sicuramente un posto dove devi noleggiare una barca per avere il quadro generale. Se rimani a Hvar solo per un paio di giorni, ti consigliamo di lasciare almeno un giorno per navigare intorno a Hvar.

      AFFITTARE UNA BARCA IN CROAZIA

      Se sei nuovo alla nautica, l’opzione migliore per te e la tua azienda è noleggiare una barca con skipper. I motivi sono molteplici: ultimamente l’attuazione delle leggi nautiche in Croazia è diventata più rigorosa per cui, mentre prima era pratica comune sia per i locali che per i turisti noleggiare una barca senza patente (barche fino a 20HP), oggi non è più più possibile. Molto probabilmente verrai multato se noleggi una barca senza possedere una patente nautica adeguata.
      Nel caso ti stia chiedendo se la patente nautica del tuo paese è accettata in Croazia, assicurati di controllare l’elenco delle patenti nautiche accettate per paese.

      Un altro motivo valido per prendere in considerazione l’assunzione di uno skipper, anche se possiedi una licenza valida, è che assumendo uno skipper locale elimini gran parte dello stress dal tuo viaggio. Gli skipper sono ragazzi (e anche un paio di ragazze :)) che conoscono tutti i dettagli del tour intorno a Hvar. Hanno familiarità con tutti i luoghi meno conosciuti, i punti di attracco, i venti locali, le scogliere sottomarine nascoste, ecc.
      Ultimo ma non meno importante, sono consapevoli dei tempi in cui determinate località sono troppo affollate (ad esempio, quando tutte le barche da escursione si fermano in un determinato luogo), quindi ti aiuteranno a visitare ogni luogo al momento giusto.

       

      POSSIBILI ITINERARI IN BARCA DA HVAR

      Quando noleggi una barca a Hvar, ci sono tre rotte più popolari che il tuo agente di prenotazione ti consiglierà.
      Uno dei più belli, anche il più vicino, è il percorso che costeggia la sponda meridionale di Hvar. Uno dei punti di riferimento salienti del tour sono le magnifiche Red Rocks, quindi questo percorso è talvolta chiamato anche il percorso Red Rocks. È particolarmente consigliato a chi intende noleggiare una barca in proprio, ma non ha alcuna esperienza nella zona. Per avere un’idea migliore di tutte le località che puoi visitare lungo la costa meridionale di Hvar (più le isole Pakleni), ti suggeriamo di controllare la nostra pagina sul tour Red Rocks che ti dice qualcosa in più sulle sue località più belle.

      Il secondo percorso è il percorso dell’Isola di Vis (che può includere anche la Grotta Azzurra). Questo percorso è un po’ più affollato, dato che molte barche da escursione da Hvar e Spalato vanno in quella direzione per vedere la Grotta Azzurra. È, tuttavia, un percorso straordinario perché nasconde alcune delle gemme più belle della Dalmazia: la Grotta Azzurra e la spiaggia di Stiniva. Se stai pensando di noleggiare una barca per questo tour, ti suggeriamo di prendere anche uno skipper, in quanto potrebbe rendere le cose molto più facili per te. Lo skipper può mostrarti alcune delle grotte sottomarine nascoste e delle baie nascoste che sono difficili da individuare anche quando le superi. Inoltre, se visiti una Grotta Azzurra, tieni presente che le barche non possono attraccare al molo di Bisevo Porat. Invece, devi sbarcare i passeggeri e spostare la tua nave su una delle boe vicine, il che significa naturalmente che lo skipper della barca non può entrare nella Grotta Azzurra. Questa può essere una visione utile quando pianifichi il tuo viaggio alla Grotta Azzurra.

      Infine, il terzo itinerario popolare da percorrere con la tua barca è il giro dell’isola di Brač, più precisamente il Corno d’Oro. Il modo migliore per fare questo itinerario è visitare prima il Corno d’oro e, sulla via del ritorno, visitare la costa settentrionale di Hvar e le isole Pakleni. Per saperne di più sulle bellissime baie che si possono trovare su quella rotta clicca qui, o chiedi al tuo skipper!

      È bene ricordare che le isole Pakleni possono essere visitate come parte di uno qualsiasi di questi tour, poiché si trovano proprio di fronte a Hvar. Le sole isole Pakleni hanno molte bellissime baie che puoi visitare, quindi può essere una buona idea trascorrere una giornata esplorando solo loro. Lì troverai bellissime spiagge nascoste e quelle meno nascoste, ristoranti, famosi bar sulla spiaggia (come Laganini o Carpe Diem Beach) e molto altro.

      Quando decidi il percorso, prendi le condizioni del vento come fattore determinante. Ad esempio, se soffia il forte vento del nord, è meglio andare sulla costa meridionale delle isole Hvar e Pakleni, in questo modo sarete riparati dal vento per tutto il giorno.

       

      I 2 PERCORSI CHE ABBIAMO SCELTO

      Ora che conosci le basi di noleggiare una barca a Hvar, lascia che proceda raccontandoti un po’ di più sulla nostra avventura di Hvar e sull’itinerario che abbiamo progettato.

      Il primo giorno quando siamo arrivati, abbiamo controllato le previsioni del vento (il mio consiglio: windfinder.com) e abbiamo scoperto che il vento del nord si alzerà verso mezzogiorno. Dato che la forza massima era solo di circa 10 nodi, abbiamo deciso di procedere con la nostra avventura in barca e di percorrere la costa meridionale di Hvar. In questo modo potremmo essere protetti dalle raffiche di vento ed evitare il mare aperto che può diventare mosso con il vento forte.
      Per il secondo giorno abbiamo deciso di navigare in direzione dell’isola di Vis e di esplorare tutte le bellissime baie della zona. Vis è un’isola versatile e nasconde spiagge sabbiose, magnifiche grotte e baie, ed è stato naturalmente un must per noi. Ogni giorno salpiamo dal porto di Hvar verso le 9:00, che è il modo migliore per evitare tutta la folla sul mare. Abbiamo visitato circa 6-7 località al giorno e siamo tornati verso le 18:00. Questo è un po’ più lungo del tour convenzionale, quindi consiglierei sicuramente di fare un tour fino a 7-8 ore. Non entrerò nei dettagli di tutti i luoghi che abbiamo visitato, poiché sono elencati qui (Rocce rosse) e qui (Grotta blu).

      Senza ulteriori indugi, passiamo alle 5 migliori località dell’area di Hvar, selezionate da me e dai miei amici:

       

       

       

      LE 5 MIGLIORI SPIAGGE INTORNO A HVAR

       

      5. ZARAĆE (tour della sponda sud/rocce rosse)

      Ho iniziato la lista imbrogliando, poiché Zarace è tecnicamente due baie, non una. Malo (piccola) e Velo (grande) Zaraće si trovano nelle immediate vicinanze e se vi imbarcate in una, potete fare una passeggiata fino all’altra baia e raggiungerla in meno di 5 minuti. Entrambi sono belli ma preferisco Malo Zaraće per nuotare, mentre Velo Zaraće ha un bel ristorante in stile Robinson, quindi lo consiglierei per il pranzo o per una pausa caffè/gelato. La parte più affascinante per me è sicuramente l’imponente scoglio ripido e piatto che va in mare, con sopra la scalinata.

       

       

      4. STINIVA (Vis/Grotta azzurra)

      Stiniva kafic

      Una volta votata la spiaggia più bella d’Europa, Stiniva è una tappa obbligata se decidi di visitare l’isola di Vis. Questa bellissima baia un tempo era un’enorme grotta il cui soffitto è crollato, lasciando dietro di sé una struttura sbalorditiva che continua a stupire i visitatori di tutto il mondo, anno dopo anno. Puoi entrare nella baia nuotando o usando un piccolo gommone e remando o tirandoti a riva. Le barche non sono autorizzate ad entrare nella baia, giustamente, in quanto ciò disturberebbe completamente la natura e distruggerebbe l’impressione di tutti i visitatori.

       

      3. PRITIŠĆINA (Vis/Visita della grotta azzurra)

      hvar

      Una spiaggia che non troverete su nessuna delle guide turistiche,  eppure è così accattivante che merita sicuramente una visita. Pritišćina è una minuscola baia nascosta tra le rocce, e se non viaggi con uno skipper esperto, è molto probabile che la supererai, dato che non è così evidente guardando dal mare. Ogni anno sempre più persone lo scoprono, quindi non posso promettere che sarete gli unici lì, ma provateci, non ve ne pentirete!

       

      2. LA GROTTA AZZURRA (Vis/Tour della grotta azzurra)

      blue cave3

      Il clou assoluto dell’isola di Vis (Biševo, per l’esattezza), la Grotta Azzurra è un parco naturale e un’area protetta che accoglie centinaia di visitatori al giorno. Questo è uno dei motivi per cui non l’ho messo al primo posto, ma al secondo. Anche se sbalorditiva e merita sicuramente una visita, la Grotta Azzurra può comportare l’attesa di un’ora o due per entrare, soprattutto se arrivi in ​​alta stagione (pensa a luglio e agosto). Il lato positivo è che puoi usare quel tempo per esplorare il resto di Biševo, in particolare la sua spiaggia sabbiosa dall’altra parte dell’isola, e magari prendere un caffè mentre aspetti. L’ingresso alla Grotta Azzurra va dai 12 ai 18 euro, ma per un listino prezzi più dettagliato e sconti, consulta questo articolo sulla Grotta Azzurra. La Grotta Azzurra ottiene il suo straordinario colore dalla luce subacquea che passa sotto le rocce, ma mi fermerò qui e lascerò che siano le foto a parlare.

       

      1. ROCCE ROSSE (tour della costa sud/rocce rosse)

      Infine, le nostre preferite in assoluto sono le Red Rocks della sponda meridionale di Hvar. A circa un’ora di distanza dal porto di Hvar, queste meravigliose scogliere attirano sempre più visitatori ogni anno, eppure sono ancora relativamente sconosciute. Goditi l’acqua turchese sotto le scogliere, indossa le maschere subacquee ed esplora le piccole calette che troverai nella zona. Inoltre, ora che sei lì, sei a soli 20 minuti di barca da una delle migliori degustazioni di vini dell’isola, la degustazione di vini Dubokovic. Ma questa è una storia completamente diversa e la lascerò per un altro giorno.

      SUGGERIMENTO: alcune di queste località sono lontane l’una dall’altra. Ecco perché li abbiamo fatti in due tour separati. Se arrivi in ​​pre e post stagione, ti consiglio il tour della Grotta Azzurra. Ma se sei a Hvar in luglio e agosto, sarebbe meglio fare il tour Red Rocks/South Shore e combinarlo con le isole Pakleni. Non dimenticare di controllare le previsioni del vento!

      Se stai cercando altri suggerimenti sulle migliori cose da fare a Hvar, dove mangiare e dove alloggiare, assicurati di dare un’occhiata a Little Wanderblog. 

      LOCATION 1

      MARIO RENT OFFICE

      TRG SV. STJEPANA 38, HVAR

      SEE MAP

      LOCATION 2

      MARIO RENT CORNER

      PETRIĆEVO ŠETALIŠTE, HVAR

      SEE MAP