icon fixed
Pakleni islands map edited

ISOLE PAKLENI VICINO A HVAR – LE MIGLIORI BAIE DA VISITARE

Le isole Pakleni nascondono numerose bellissime spiagge e baie. Ecco le più belle.

SOMMARIO

    Ultimo Aggiornamento: 26.01.2023

    SOMMARIO

      Quando a Hvar, le isole Pakleni sono l’unica cosa da non perdere!

      L’isola più popolare della Croazia, Hvar, non sarebbe quella che è oggi se non fosse per l’arcipelago delle isole Pakleni, situato a soli 5 minuti di barca dal porto di Hvar. Pakleni, conosciute anche come isole Paklinski sono un gruppo di isole famose per la loro natura intatta e le bellissime baie appartate. Le isole hanno preso il nome dalla paklina, un tipo di resina di pino che i costruttori navali locali usavano in passato come strumento di legatura per le barche. Le isole Pakleni sono generalmente disabitate, ad eccezione del periodo estivo quando i lavoratori stagionali vi soggiornano.

      Il modo migliore per visitare le isole è noleggiare una barca o prenotare un tour privato in barca e visitare i posti migliori, tutto in una sola volta. Ecco l’elenco delle località imperdibili delle isole Pakleni. Ogni luogo è speciale a modo suo, quindi se viaggi con il tuo partner, i tuoi amici o la tua famiglia, ti garantiamo che troverai qualcosa che si adatta ai tuoi gusti.


      Mappa delle isole Pakleni – per gentile concessione di pakleniotoci.eu e l’Ente per il turismo di Hvar.

      Se dai un’occhiata alla mappa delle isole Pakleni, noterai la moltitudine di piccole aree di terra. Tuttavia, i più popolari tra i visitatori sono i tre più grandi: St. Klement, Marinkovac e Jerolim. Questi sono gli unici delle isole Pakleni dove si possono trovare ristoranti e bar sulla spiaggia, ma sono anche abbastanza grandi da trovare luoghi privati e baie appartate.

      JEROLIM

      Una delle isole naturiste più famose della Croazia, St. Jerolim è l’isola dove i viaggiatori (e la gente del posto) vengono per sfuggire alla vita frenetica della città e godersi la natura intatta e il mare cristallino. Puoi lasciare la tua barca sul lato settentrionale della baia (ma fai attenzione che non intralci i taxi boat) o ancora meglio, sul lato meridionale dell’isola; vedrai molte rocce sul lato della spiaggia di Kordolon, dove puoi attraccare in sicurezza la tua barca. L’isola di Jerolim è piccola, quindi puoi esplorarla con una passeggiata di 10 minuti. La spiaggia sul lato sud è bellissima e molto popolare tra i nudisti. Vedrai anche il Kordovon, un bar sulla spiaggia in stile Robinson, dove puoi rilassarti, bere un drink o uno spuntino e goderti l’ombra dei pini.

       

      STIPANSKA

      Una baia ben nota come la destinazione per le feste per eccellenza, Stipanska deve la sua reputazione al famoso bar sulla spiaggia Carpe Diem. Durante il giorno, potrete godervi le sedie a sdraio, pranzare, fare un massaggio o provare un trattamento speciale nell’area VIP del bar sulla spiaggia. Di notte, il bar sulla spiaggia Carpe Diem si trasforma in una discoteca selvaggia all’aperto, che ospita vari famosi DJ ogni sera durante l’intensa stagione estiva. Il biglietto d’ingresso all’isola durante la notte ti costerà circa 40 euro e il prezzo del biglietto include un viaggio di ritorno in taxi boat. Poiché le code per entrare nell’isola possono diventare piuttosto lunghe (spesso vanno dalla fermata del traghetto fino all’edificio dell’Arsenale), puoi prenotare un servizio di taxi boat con Mario rent, che ti porterà lì in pochissimo tempo!

      ZDRILCA E MLINI

      Queste due baie sono un luogo ideale per le famiglie e coloro che desiderano solo trovare un po ‘di ombra e godersi il mare cristallino. Mlini e Ždrilca sono collegate da un percorso a piedi, quindi ci vorranno solo 5 minuti per andare da una baia all’altra. Puoi lasciare la tua barca in una di queste baie, ma fai attenzione anche a non bloccare la fermata del taxi boat. Uno dei nostri posti preferiti è il bar sulla spiaggia Mamato, situato nella baia di Zdrilca, che offre ottime opzioni per il pranzo in un bellissimo giardino di ulivi. Se viaggi con bambini, il posto di Patak è un’ottima opzione poiché ha servizi divertenti come un trampolino, ecc.

       

      PERNA
      Perna Bay, Pakleni islands

      Questa piccola spiaggia di sabbia è un posto davvero speciale. Situata proprio prima della famosa Palmižana, questa piccola spiaggia di sabbia è spesso trascurata. È facile farsi ingannare perché osservandolo da lontano, non sembra che ci sia molto da fare in questa baia. Tuttavia, una volta che ti avvicini alla baia di Perna, rimarrai stupito dall’acqua turchese e dalla sabbia fine. Ti consigliamo di spegnere il motore e gettare l’ancora o legare la tua barca a una delle tante rocce vicine. Una cosa da tenere a mente quando si visita Perna è che questa piccola baia non ha alcuna ombra, quindi porta un po ‘di crema solare e cerca un po ‘di ombra nella tua barca.

       

      PALMIŽANA

      La più famosa di tutte le baie sulle isole Pakleni è sicuramente Palmižana. Una cosa importante da notare quando si visita Palmižana è che ci sono due modi per raggiungerla: da nord e da sud. In effetti, ciò che confonde molti visitatori è che la Palmižana che tutti amiamo e adoriamo è in realtà chiamata (ed etichettata sulle mappe) come Vinogradišće, e si trova sul lato meridionale delle isole Pakleni. Quindi, se stai cercando di trascorrere del tempo nel famoso bar sulla spiaggia Laganini o in uno dei tanti ristoranti di Palmižana, dirigiti a sud e cerca Vinogradišće sulla mappa. Dal lato settentrionale di Vinogradišće è Palmižana marina, in modo da poter anche andare in barca lì, e raggiungere a piedi la baia meridionale (5 minuti a piedi). Tuttavia, se desideri tenere d’occhio la tua barca, andare direttamente a Palmižana (sud) potrebbe essere una chiamata migliore.

      Bar sulla spiaggia Laganini a Palmižana

      TARŠĆE

      Situata a sud, un po ‘più lontano dalle baie più popolari, questa bellissima baia offre pace e privacy. Non ci sono strutture nella baia, quindi è perfetto per coloro che amano i luoghi in stile Robinson e il naturismo.

      VLAKA

      Quando prenoti la tua barca, Vlaka è generalmente il punto più lontano in cui ti consigliamo di andare. È il punto più occidentale sulla costa meridionale delle isole Pakleni che ha ancora una spiaggia e alcuni punti ristoro. In effetti, le opzioni per la ristorazione sono tra le migliori dell’isola, basta controllare Dionis (controlla la loro torta di melanzane speciali) o Fisherman’s house se sei un fan della cucina locale e dell’atmosfera tranquilla, entrambi questi ristoranti sono completamente immersi nella natura. Sarà un’escursione di 10 minuti per raggiungere questi ristoranti, ma la passeggiata stessa è molto pittoresca. Vlaka nasconde anche altri luoghi interessanti, come i resti delle terme romane e il fango che i locali si sfregano sulla pelle a causa dei suoi presunti benefici per la salute.

      Quando visiti Vlaka, o qualsiasi altra baia appartata sulle isole Pakleni, infatti, assicurati di portare con te tutto ciò di cui hai bisogno: un asciugamano, alcune bevande e snack e magari delle scarpe da trekking, se sei giù per una passeggiata.

      ***

      Questa era la panoramica di tutte le baie più popolari e più belle delle isole Pakleni vicino a Hvar. Se hai solo un giorno da trascorrere sulle isole Pakleni, ti consigliamo di visitare solo circa 3-4 delle località suggerite sopra, a meno che tu non desideri trascorrere la maggior parte della giornata in barca.


      Un esempio di un buon itinerario con cui copriresti tutti i punti principali intorno alle isole Pakleni sarebbe questo:

      Supponendo che tu stia navigando fuori dal porto di Hvar, la prima località da visitare sarebbe l’isola di Jerolim sulle isole Pakleni. Vai sul lato meridionale dell’isola e fai una nuotata e un caffè nel bar Kordovan. Se non ti senti a tuo agio in un ambiente naturista, visita Stipanska invece di Jerolim. Dopo una di queste due isole, dirigiti verso ovest. Naviga verso Perna e, se sei fortunato o abbastanza presto, non ci saranno barche lì. Getta l’ancora e fai una sosta di snorkeling / nuoto di un’ora nella bellissima baia sabbiosa. Subito dopo Perna è Palmižana, Palmižana è il più popolare, ma è anche molto bello e ha il maggior numero di opzioni per la ristorazione. Laganini è un bellissimo bar sulla spiaggia e ha accordi esclusivi, quindi se si adatta ai tuoi gusti e al tuo budget, ti consigliamo di fermarti a pranzo lì, ma assicurati di prenotare in anticipo, altrimenti potresti perdere il tuo tavolo. Se la cucina raffinata non è la tua tazza di tè, e se preferisci qualcosa di più autoctono e tranquillo, procedi ulteriormente verso la baia di Vlaka. Laggiù puoi visitare Dionis o i ristoranti della casa dei pescatori, e non te ne pentirai. Dopo Vlaka, è tempo di tornare a casa lentamente. Sconsigliamo di andare fino in fondo Pakleni; invece, è meglio seguire lo stesso percorso che ti ha portato a Vlaka, cioè il percorso meridionale. Sulla strada di casa assicurati di fermarti a Mlini per una nuotata veloce, o se hai tempo, visita la baia di Vela Garška sulla terraferma di Hvar, a ovest della città di Hvar. Questa bellissima baia è molto tranquilla e favorita tra la gente del posto. Il suo bar sulla spiaggia Calma è il luogo perfetto e godersi il tramonto mentre si torna a casa.

      NOTA IMPORTANTE: una parte essenziale della pianificazione del tuo itinerario è controllare la forza e la direzione del vento e pianificare il tuo viaggio di conseguenza. Dato che l’itinerario suggerito sopra si trova per lo più sulla costa meridionale di Pakleni, non è consigliabile perseguirlo nei giorni in cui soffia lo JUGO locale (forte vento da sud-est), e in tal caso è opportuno modificare il proprio itinerario per visitare a nord delle isole Pakleni.

      REGOLE DI BASE PER LA NAVIGAZIONE INTORNO ALLE ISOLE DI HVAR E PAKLENI

      Per essere al sicuro, ecco alcune regole di base che dovresti tenere d’occhio quando navighi intorno a Hvar e Pakleni.

      VENTO
      Non lo sottolineeremo mai abbastanza: controllare le condizioni del vento è la cosa più importante da fare quando si sceglie il proprio itinerario. Alcuni degli errori più frequenti sono andare sulla costa meridionale delle isole Pakleni quando soffia il vento jugo. Questo può essere abbastanza pericoloso, soprattutto se si naviga con barche più piccole. Attenersi all’area che è protetta dal vento, quindi ad esempio andare sul lato sud di Pakleni quando soffia il vento del nord e viceversa. Alcune delle aree che sono quasi sempre protette sono Mlini e Ždrilca, quindi è possibile visitarle nella maggior parte delle condizioni di vento. Per saperne di più sulle cose che devi sapere quando noleggi una barca a Hvar, leggi il nostro articolo qui.

      ECCESSO DI VELOCITÀ

      Accelerare entro 300 metri dalla riva non è solo molto sconsiderato e pericoloso per i nuotatori e i subacquei vicino alla riva, ma è anche il modo più semplice per ottenere un biglietto dalla polizia marittima. Per evitare eventi sfortunati, assicurati di guidare la tua barca lentamente e accelera solo quando sei abbastanza lontano dal porto (e dalla riva in generale).

      ANCORAGGIO
      Un’ancora bloccata può essere un vero dolore, ma è qualcosa che accade abbastanza spesso nelle zone intorno a Hvar. Se si seleziona un fondo sabbioso per l’ancoraggio (che è consigliabile), si eliminerà il rischio di bloccare l’ancora. Tuttavia, il fondo sabbioso significa anche che la tua barca non sarà così saldamente ancorata, quindi assicurati di non allontanarti troppo da essa. Se la tua ancora si blocca, la cosa principale che devi fare è spegnere il motore. Ciò eviterà che il cavo rimanga bloccato nell’elica e ti permetterà anche di fare un’immersione per cercare di farlo uscire (ricorda: nuotare vicino all’elica in corsa è severamente vietato!). Se hai difficoltà a tirare fuori l’ancora, puoi considerare le seguenti opzioni:

      • chiama la tua agenzia di noleggio barche e verranno e proveranno a immergersi, o
      • Slegare la parte superiore della corda di ancoraggio e legare una bottiglia di plastica ad essa. Appunta la posizione di Google Maps di  dove hai lasciato l’ancora e inviala alla tua agenzia di noleggio barche; ora è sicuro lasciare la scena del crimine.

       

      FAQ

      Quali sono le baie più popolari sulle isole Pakleni?

      Le baie più popolari sulle isole Pakleni sono le seguenti:
      Palmižana, Stipanska, Mlini e Ždrilca, Jerolim.

      Dove posso pranzare bene sulle isole Pakleni?
      • FINE DINE: Laganini e Zori a Palmižana
      • AUTOCTONO: Dionis e Kapetanova kuca a Vlaka
      • ADATTO AI BAMBINI: Patak a Ždrilca
      Quale lato delle isole Pakleni è più bello?

      La costa meridionale delle isole Pakleni ha molto di più da offrire, ma non dovresti scartare nemmeno la parte settentrionale, soprattutto se preferisci baie più private.

      LOCATION 1

      MARIO RENT OFFICE

      TRG SV. STJEPANA 38, HVAR

      SEE MAP

      LOCATION 2

      MARIO RENT CORNER

      PETRIĆEVO ŠETALIŠTE, HVAR

      SEE MAP